TOP

TRANSNISTRIA. MERAVIGLIE E CONTRASTI, Piotr Oleksi

LUOGO, GIORNO E ORARIO DELL’INCONTRO IN VIA DI DEFINIZIONE

Piotr Oleksi (Polonia)

• • • • • •

Un tempo patria di paure e di fantasmi, di cui scriveva Henryk Sienkiewicz nella sua Trilogia polacca, la Transnistria è oggi luogo pieno di sorprendenti paradossi: perché anche se questo Paese non è riconosciuto dalla comunità internazionale, il futuro politico si decide alle urne. Sebbene sia un Paese fondato in difesa dei valori sovietici, l’Impero russo è più importante dell’URSS e l’attaccamento alla “vera” identità moldava ha portato a una guerra con la Repubblica di Moldavia. Nonostante sia un luogo di forti divisioni nazionali è proprio qui che per l’ultima volta nella storia nazionalisti ucraini e imperialisti russi hanno combattuto fianco a fianco. Com’è davvero la vita di tutti i giorni in Transnistria? E cosa dobbiamo sapere su questa piccola isola nel cuore di una parte d’Europa sempre più contesa?

Piotr Oleksy (1986), storico e giornalista, da oltre un decennio viaggia per l’Europa centro-orientale osservando come si creano nuove identità. Lavora presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Adam Mickiewicz a Poznań, collabora con Tygodnik Powszechny e Nowa Europa Wschodnia. Ha anche pubblicato nella rivista “Znak”. Si occupa di promozione della cultura: ha organizzato numerosi convegni, concerti e festival, creato giochi didattici, pubblicato CD e coordinato la creazione di nuovi percorsi turistici. Nel 2019 ha avviato una serie di incontri chiamati “Eastern View” a Poznań. Da diversi anni ricerca, descrive e promuove la storia del dopoguerra delle isole di Wolin, Uznam e Karsibór, sviluppando la piattaforma Archipelago of Memory. Autore dei libri “Transnistria”, per il quale è stato nominato per il premio “Ambassador of New Europe”, e “Isole riconquistate. Wolin e l’arcipelago sconosciuto”, per il quale ha ricevuto il Premio letterario “Jantar”.

SURVIVAL KIT

DEVO ISCRIVERMI PER PARTECIPARE AGLI INCONTRI?

No. Puoi liberamente raggiungere il luogo dell’evento e partecipare.

PARTECIPARE AGLI INCONTRI HA UN COSTO?

Gli incontri sono a partecipazione gratuita.

POSSO SOSTENERE GEOGRAFIE?

Fate pubblicità, partecipate e comprate un libro Keller nella vostra libreria di fiducia, sul nostro sito (kellereditore.it) o in rifugio. Poi, se vi va, fatecelo sapere perché ci farebbe piacere ringraziarvi.

E PER IL TREKKING?

Il trekking di Geografie sul Pasubio è un’esperienza unica. Per partecipare al trekking che collega tutti gli incontri è necessario iscriversi tramite il form dedicato: ISCRIVITI AL TREKKING. La partecipazione al TREKKING di 4 giorni ha un costo che copre pernottamenti in rifugio, mezza pensione, accompagnamento Guida, partecipazione agli incontri, cestino pranzo, bus navetta. Altro vantaggio per chi partecipa al trekking è quello di condividere del tempo con i reporter e creare amicizie e relazioni con persone che hanno gli stessi interessi e curiosità.

Scopri di più nella sezione dedicata al trekking.